di

A breve distanza dalla pubblicazione dell'ultimo ricco gameplay trailer di Mario Strikers: Battle League Football, il titolo Nintendo accoglie un ospite d'eccezione.

Il noto commentatore sportivo Riccardo Trevisani ha infatti prestato la propria voce per una simpatica telecronaca dedicata all'esclusiva Nintendo Switch. Per l'occasione, sul campo non potevano mancare un team capitanato dal nostrano idraulico baffuto, i Rockets, e una squadra guidata dal suo arcinemico Bowser, i Crowns. Il match sportivo ha visto i personaggi del Regno dei Funghi affrontarsi sul campo in un ricco video gameplay di Mario Strikers: Battle League Football. Disponibile in apertura a questa news, il filmato vede alternarsi mosse speciali e passaggi improbabili, il tutto con il commento della famigliare voce di Riccardo Trevisani.

Dopo 15 anni di assenza dalle scene, la serie di Mario Strikers si appresta a fare ritorno su Nintendo Switch, per proporre sfide di stampo 5v5, da affrontare con un roster composto da dieci atleti, tra Donkey Kong e Toad. In una peculiare fusione tra calcio e football, Mario Strikers: Battle League Football propone sfide in cui ogni azione sembra essere permessa. Tra contrasti agguerriti e ipertiri, la spettacolarità dell'azione sembra essere l'elemento chiave delle nuova produzione Nintendo. Dalla forte vocazione multiplayer, il titolo supporta sulla stessa console partite fino a otto giocatori, quattro per ogni squadra. Per i più competitivi, troviamo inoltre la modalità Club Striker, che consente a 20 giocatori di cimentarsi in una scalata della classifica mondiale. Ogni settimana, quest'ultima accoglierà sfide diverse che permetteranno di passare alla divisione superiore o retrocedere a quella inferiore, proprio come in un vero campionato di calcio.

I folli tiri di Mario Strikers: Battle League Football saranno disponibili a partire dal prossimo 10 giugno 2022, ovviamente in esclusiva su Nintendo Switch.

Quanto è interessante?
5