Martha is Dead, l'inquietudine avvolge la Toscana: il suggestivo horror italiano si racconta

di

Dopo il debutto sul mercato videoludico realizzato con la pubblicazione di The Town of Light, il team nostrano di LKA è pronto a presentare agli appassionati di horror e thriller una nuova inquietante produzione.

Con la recente presentazione di un inedito gameplay trailer di Martha is Dead, il team di sviluppo di stanza a Firenze ha offerto un ulteriore scorcio su quelle che saranno le atmosfere dominanti nel titolo. Sullo sfondo della campagna toscana, prende forma una narrazione ambientata nel 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale. Tra Storia, superstizione e disagio psichico, si sviluppa la storia di Giulia, fragile giovane la cui psiche sarà duramente colpita dalla violenza del conflitto e da un tragico lutto.

Per scoprire tutti i dettagli su questo intrigante progetto a firma italiana, la Redazione è stata lieta di ospitare virtualmente nel proprio studio di Milano Luca Dalcò, fondatore, CEO e Art Director dello studio LKA. Nel corso di una piacevole e interessante chiacchierata, - protrattasi per circa un'ora - vi è stato modo di esplorare la genesi del progetto, illustrarne le caratteristiche e ambizioni principali. Se vi siete persi la diretta dedicata andata in onda sul Canale Twitch di Everyeye, non disperate: direttamente in apertura a questa news e sul Canale YouTube di Everyeye On Demand, potete infatti trovare la replica integrale dell'appuntamento. Buona visione!

Al momento, Martha is Dead è privo di una data di uscita specifica, ma il debutto dell'horror resta atteso nel corso del 2021. Tra le piattaforme supportate dall'opera di LKA, troviamo PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC.

Quanto è interessante?
2