di

L'uscita di Martha is Dead, promettente thriller tutto italiano, si avvicina sempre di più, e siamo orgogliosi di proporvi in esclusiva mondiale (in collaborazione con il publisher Wired Productions) le prime due puntate della serie di Making Of intitolata "Martha Uncovered".

Suddiviso in sei episodi e realizzato con i contributi degli sviluppatori e degli artisti del team italiano LKA, Martha Uncovered ci porta dietro le quinte della realizzazione dell'oscuro thriller psicologico in prima persona ambientato nell'Italia del 1944. Muovendosi ai confini tra realtà, superstizione e tragedia, Martha is Dead narra la storia di Giulia, che dopo la morte di sua sorella gemella, Martha, decide di affrontare il trauma della perdita mettendosi alla ricerca della verità in merito al suo assassinio.

Nel primo episodio di Martha Uncovered, il Director e Writer Luca Dalcò ci parla degli elementi che differenziano Martha is Dead dai suoi congeneri, mentre gli artisti Nicolò Conticelli, Lorenzo Nocchi, Elena Bartolomei e Lorenzo Conticelli hanno posto l'accento sullo stile narrativo, l'atmosfera della produzione e il particolare contesto storico in cui è ambientata la vicenda, ossia nel bel mezzo del conflitto tra la Germania e le Forze Alleate. Nella seconda puntata, invece, il Technical Director Alessio Belli, il 3D Artist Lorenzo Nocchi & co mettono a confronto il loro nuovo gioco con l'opera prima di LKA, The Town of Light, che invece aveva per protagonista Renée, una sedicenne internata in un manicomio realmente esistito nella Toscana del '38.

Prima di lasciarvi alla visione dei primi episodi del Making Of, vi ricordiamo che Martha is Dead verrà lanciato il 24 febbraio su PlayStation 5 (è stata di recente annunciata la Collector's Edition di Martha is Dead per PS5), PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e PC via Steam, Epic Games Store e GOG. Nell'attesa, potete anche leggere il resoconto della nostra prova di 3 ore di Martha is Dead.

Quanto è interessante?
2