Marvel's Spider-Man 2, cambia Harry Osborn: il doppiatore non sarà Scott Porter

Marvel's Spider-Man 2, cambia Harry Osborn: il doppiatore non sarà Scott Porter
di

Sembra proprio che presso gli studi di Insomniac Games abbiano già preso il via i preparativi per l'avvio delle fasi di doppiaggio di Marvel's Spider-Man 2.

A lasciarlo intendere è nientemeno che Scott Porter, attore che aveva interpretato il personaggio di Harry Osborn all'interno del primo Marvel's Spider-Man. Con un cinguettio pubblicato sul proprio account Twitter, il doppiatore affrontava la tematica, salvo poi procedere rapidamente con una cancellazione del messaggio. Il Tweet, tuttavia, era già stato immortalato dagli appassionati, attirando l'attenzione degli addetti ai lavori.

"Anche se ho prestato la mia voce ad Harry nel primo Marvel's Spider-Man, non sarò presente nel sequel. - recitava il messaggio di Scott Porter - Hanno [Insomiac Games, ndr] deciso di adottare un approccio realistico e la differenza di età tra me e ed Harry credo sia stata troppo elevata per essere ignorata. Sono dispiaciuto, ma lo accetto. Sarà un gioco incredibile".

Al momento, da Insomniac Games non è giunta alcuna comunicazione in merito alla possibile data di uscita del gioco, ma la software house ha voluto di recente ribadire che Marvel's Spider-Man 2 arriverà nel corso del 2023 e non sarà colpito da posticipi.

In chiusura, ricordiamo che Insomniac Games non sta lavorando esclusivamente alla nuova avventura di Peter Parker: la software house ha invece già annunciato di essere impegnata anche con lo sviluppo di Marvel's Wolverine.

FONTE: Reddit
Quanto è interessante?
4