Marvel's Spider-Man: il boss finale è stato tagliato per evitare il crunch

Marvel's Spider-Man: il boss finale è stato tagliato per evitare il crunch
di

Nel corso degli ultimi giorni stanno emergendo interessanti retroscena sul primo Marvel's Spider-Man, l'esclusiva PlayStation 4 ad opera di Insomniac Games che ha avuto un discreto successo tra i videogiocatori. Le ultime curiosità riguardano lo scontro con il boss finale, il quale inizialmente doveva essere molto più spettacolare.

Nel corso del Develop: Brighton è intervenuto anche il CEO della software house, Ted Price, il quale ha svelato che l'idea originale degli sviluppatori era quella di realizzare un combattimento finale su larga scala. In origine, infatti, la boss fight contro il Doctor Octavius doveva svolgersi in giro per New York e causare la distruzione di buona parte della città. Nel corso della realizzazione di questa ambiziosa porzione del titolo, però, gli sviluppatori si sono resi conto che non solo sarebbe stata troppo impegnativa, ma anche che non avrebbe aggiunto nulla al complicato rapporto tra Peter Parker e il suo mentore e hanno optato per un combattimento più intimo tra i due. Così facendo, inoltre, Insomniac Games ha evitato sessioni di crunch che avrebbero sicuramente messo sotto pressione gli sviluppatori.

A proposito di curiosità sul gioco, sapevate che un personaggio molto amato di Marvel's Spider-Man ha rischiato di fare una brutta fine? Pare inoltre che zia May stava per essere rimossa da Marvel's Spider-Man.

FONTE: psu
Quanto è interessante?
8