Mass Effect 5 non arriverà prima del 2025: BioWare concentrata su Dragon Age 4, per Grubb

Mass Effect 5 non arriverà prima del 2025: BioWare concentrata su Dragon Age 4, per Grubb
di

Di recente, sono emerse diverse voci di corridoio relative alle attività in corso di svolgimento presso gli studi di BioWare, reduce dalla pubblicazione della Mass Effect: Legendary Edition e dalla cancellazione del progetto Anthem Next.

In particolare, le più recenti indiscrezioni - legate all'avvistamento di un annuncio di lavoro - vorrebbero il team interessato alla realizzazione di Mass Effect 5 con Unreal Engine. Si tratterebbe di un cambio di direzione importante, dopo l'uso intensivo del Frostbite Engine che ha caratterizzato gli studi EA nel corso degli ultimi anni. Ad offrire dettagli in merito è Jeff Grubb, redattore presso Venture Beat e insider videoludico, che afferma di aver ricevuto dettagli in merito da proprie fonti.

Stando a quanto riferito, BioWare starebbe seriamente valutando l'utilizzo di Unreal Engine per il prossimo Mass Effect. Una scelta che EA sarebbe disposta a supportare, in particolare dopo il successo riscosso da Star Wars: Jedi Fallen Order, anch'esso realizzato con Unreal Engine, e, specularmente, il fallimento di Anthem, sviluppato invece con il Frostbite.

Il motore proprietario di EA, aggiunge inoltre Grubb, potrebbe risultare ormai datato nel momento in cui il nuovo Mass Effect entrerà nel pieno dello sviluppo. Secondo il giornalista, infatti, BioWare sarebbe ora concentrata sulla pubblicazione di Dragon Age 4 nel 2023. Nel medesimo anno, dovrebbe prendere il via lo sviluppo a pieno ritmo di Mass Effect 5, il cui debutto non sarebbe dunque atteso prima del 2025.

Ovviamente, quanto riportato da Jeff Grubb non rappresenta una conferma ufficiale dei piani di BioWare: come ogni rumor, il tutto potrebbe rivelarsi errato in toto o in parte.

Quanto è interessante?
5