Mass Effect Legendary Edition dice addio a Denuvo dopo l'ultima patch su PC

Mass Effect Legendary Edition dice addio a Denuvo dopo l'ultima patch su PC
di

Come vi abbiamo segnalato sulle nostre pagine, BioWare ha recentemente pubblicato una nuova patch dedicata a Mass Effect Legendary Edition con cui la casa canadese ha, tra le altre cose, risposto al review bombing degli utenti per non aver incluso al day one la possibilità di selezionare separatamente la lingua dei dialoghi e dei sottotitoli.

Pur non avendolo specificato all'interno delle patch note, sembra proprio che la software house canadese abbia già deciso di eliminare la protezione Denuvo dall'edizione PC della trilogia rimasterizzata. Si tratta di una scelta singolare da parte di BioWare, che rinuncia così alla tecnologia anti-tamper a poche settimane dal lancio del suo prodotto. Solitamente, sviluppatori e publisher mantengono attiva la protezione per circa un anno prima di pubblicare una patch che possa rimuoverla.

Molto probabilmente l'intenzione di BioWare ed Electronic Arts è stata quella di incentivare il più possibile le vendite al lancio di Mass Effect Legendary Edition, ed evitare che un'eventuale versione crackata andasse ad inficiarne le performance sul mercato al day one.

Ricordiamo ai lettori che Mass Effect Legendary Edition è disponibile ora su PC, PS5, Xbox Series X|S, PS4 e Xbox One. Secondo un rumor emerso nelle scorse settimane, il multiplayer di Mass Effect 3 sarà reintrodotto all'interno della trilogia, ed un annuncio potrebbe arrivare durante la nuova edizione dell'EA Play Live.

FONTE: dsog
Quanto è interessante?
4