Mass Effect Legendary Edition: la guida alle origini e al profilo psicologico di Shepard

Mass Effect Legendary Edition: la guida alle origini e al profilo psicologico di Shepard
di

L'arrivo della Mass Effect Legendary Edition ci consente di poter rivivere l'iconica trilogia vista su PC, PS3 e Xbox 360 a cavallo tra il 2007 e il 2012. Iniziando il primo Mass Effect, oltre alla personalizzazione estetica di Shepard, avremo modo anche di modificare le sue origini e il suo profilo psicologico.

Queste due opzioni non sono fini a loro stesse, in quanto avranno delle conseguenze sull'evolversi della storia e del gameplay del primo capitolo. Scopriamo in ordine quali sono i loro effetti.

LE ORIGINI DI SHEPARD

Esistono tre storie pre-servizio per il nostro Shepard, che può avere origini ben diverse a seconda di quale profilo gli assegniamo:

Spaziale - Entrambi i genitori del protagonista sono stati membri dell'Alleanza, il corpo militare degli umani. Shepard ha trascorso gran parte della sua vita a bordo delle navi spaziali per seguire la famiglia, decidendo infine di arruolarsi all'età di 18 anni.

Terrestre - Shepard è cresciuto da orfano nelle strade delle metropoli sulla Terra, vivendo alla giornata e dovendo anche sporcarsi le mani per sopravvivere a malavita e bande criminali. Shepard decide di arruolarsi nell'Alleanza in modo da lasciarsi alle spalle quella vita difficile.

Colono - Shepard ha vissuto gran parte della sua gioventù in una colonia umana di nome Mindoir, situata nella Fascia di Attica. Un terribile giorno una banda di schiavisti ha attaccato la colonia, massacrando tutti i suoi abitanti, compresi i familiari del nostro eroe. Salvato da una pattuglia dell'Alleanza che transitava in zona, decide infine di entrare a far parte dell'Alleanza per ricominciare a vivere.

La selezione di una di queste origini comporta dei dialoghi diversi nel corso del gioco: gli altri personaggi, compresi i membri dell'equipaggio, faranno talvolta riferimento al nostro passato dando vita a scambi d'opinione sempre diversi. Inoltre, è possibile accedere anche a specifici incarichi secondari legati alla nostra storia pregressa.

Profilo psicologico di Shepard

Questa seconda scelta ha in verità un impatto ancora superiore rispetto a quella delle nostre origini, in quanto darà maggiore caratterizzazione al personaggio sviluppando in maniera più o meno marcata i suoi tratti persuasivi o intimidatori fornendo maggiori quantità di Punti Eroe o Punti Rinnegato:

Superstite - Shepard è stato l'unico sopravvissuto di un incarico sul pianeta Akuze, dove tutta la sua squadra è stata uccisa da un divoratore. Ha dovuto sopportare una situazione drammatica resistendo a stento, prima di essere tratto in salvo. Scegliendo questo profilo, il giocatore partirà con lo stesso quantitativo di Punti Eroe e Rinnegato, senza che nessuno dei due indicatori spicchi particolarmente. È il profilo ideale per chi vuole affrontare il gioco con allineamento neutrale.

Eroe di guerra - La carriera del nostro soldato è partita con il botto: ha di fatto respinto da solo un attacco di schiavisti batarian, salvando tutti i suoi compagni d'armi e ponendo fine all'oppressione di questa cellula criminale. Per questo motivo Shepard è stato insignito dall'Alleanza di medaglie al valore e altri importanti riconoscimenti. Con questo profilo il nostro personaggio inizia l'avventura con un elevato quantitativo di Punti Eroe e senza alcun Punto Rinnegato. La scelta perfetta, quindi, per chi vuole affrontare l'avventura seguendo la via del paladino giusto e senza macchia con allineamento eroico.

Implacabile - Per Shepard esiste solo e unicamente il portare a compimento ogni incarico, non importa attraverso quali mezzi. Se è necessario essere brutali o fare sacrifici, essi vanno fatti, anche se portano alla morte della maggior parte dei tuoi commilitoni. Inoltre, l'assoluta freddezza dei suoi metodi, che lo hanno portato ad uccidere tutti i batarian che si erano arresi dopo una battaglia su Torfan, lo hanno reso una figura temuta da tutti i membri dell'Alleanza. Tale profilo è perfetto per chi vuole fare una run seguendo un allineamento spietato, partendo così con un'elevata quantità di Punti Rinnegato e senza un briciolo di Punti Eroe.

Anche in questo caso il nostro profilo psicologico darà accesso a specifiche missioni secondarie, richiedendo quindi di effettuare più run per scoprire davvero tutto ciò che offre il primo capitolo. Queste scelte hanno un certo peso anche in Mass Effect 2 e Mass Effect 3, sebbene venga data minore importanza alle nostre origini scelte (tolto qualche dialogo alternativo). Se ancora siete indecisi sul prendere o meno questa raccolta, ecco a voi le nostre prime impressioni su Mass Effect Legendary Edition. Avete letto inoltre che il multiplayer di ME3 potrebbe tornare in Mass Effect Legendary Edition?

Quanto è interessante?
2