Mass Effect Legendary Edition: è polemica per le modifiche apportate ad un personaggio

Mass Effect Legendary Edition: è polemica per le modifiche apportate ad un personaggio
di

A distanza di pochi giorni dall'arrivo sugli scaffali di Mass Effect Legendary Edition, alcuni appassionati della trilogia di titoli BioWare si sta lamentando sui social di una particolare scelta fatta dagli sviluppatori nella rimasterizzazione in alta definizione.

Ci riferiamo nello specifico all'aspetto estetico di Kelly Chambers, personaggio apparso nella prima volta in Mass Effect 2 e con il quale i giocatori possono intraprendere una relazione. Dal momento che questo membro dell'equipaggio della Normandy è presente anche nel terzo capitolo, il team di sviluppo ha deciso di uniformare il suo character design e utilizzare lo stesso modello di Mass Effect 3 anche nel secondo capitolo. Questa scelta, presa da BioWare per migliorare il prodotto ed evitare piccole incongruenze tra un capitolo e l'altro, non è andata giù a molti fan, i quali hanno iniziato a lamentarsi di questo cambio di look sui vari social network, chiedendo agli sviluppatori di utilizzare il design visto in Mass Effect 2 in entrambi i titoli.

Va precisato che questa è solo una delle modifiche apportate da BioWare, ma sembra essere l'unica che gli appassionati della serie non hanno apprezzato. A questo punto non è chiaro se gli sviluppatori accoglieranno le richieste dell'utenza e modificheranno l'aspetto del personaggio con una patch correttiva.

In attesa di scoprire come si evolverà la situazione, vi ricordiamo che l'ultima patch di Mass Effect Legendary Edition risolve i crash su Xbox Series X|S. Sapevate che Mass Effect Legendary Edition è il titolo BioWare più giocato di sempre su Steam?

FONTE: gamerant
Quanto è interessante?
11