Mass Effect next-gen può contare su alcuni creatori della trilogia originale

Mass Effect next-gen può contare su alcuni creatori della trilogia originale
di

Anche se in molti s'aspettavano di più, durante la cerimonia di premiazione dei Game Awards 2020 non è certamente stata avara di sorprese. Tra le tante, a spiccare è stato senza ombra di dubbio il trailer del nuovo Mass Effect, attualmente in lavorazione presso gli studi di BioWare.

Di recente, lo studio canadese ha dovuto incassare la dipartita di due figure chiave, Casey Hudson e Mark Darrah, che hanno deciso di abbandonare lo studio dopo molti anni di collaborazione. Nonostante ciò, BioWare intende fare le cose per bene con il nuovo Mass Effect, per cui ha richiamato tra le sue fila alcuni dei creatori della trilogia originale. Come messo in evidenza dal Project Director Mike Gamble su Twitter, il Narrative Designer Dusty Everman (Mass Effect 1, 2, 3 e Andromeda) e il Cinematic Director Parrish Ley (Mass Effect 1, 2, 3) e l'Art Director Derek Watts (Mass Effect 1, 2, 3) sono tornati all'ovile per dare lustro al nuovo episodio. Nel team figura anche Brenon Holmes, programmatore della trilogia originale e attualmente a lavoro anche su Mass Effect Legendary Edition in qualità di Technical Design Director.

BioWare sembra aver imparato dagli errori commessi con Mass Effect Andromeda, che non è stato visto di buon occhio da una cospicua parte della fan base. Mass Effect Next-Gen, quindi, sembra essere nato nel segno della continuità con la trilogia originale

Quanto è interessante?
8