Hanno massacrato Kratos: la reazione di Cory Barlog al plagio di God of War

Hanno massacrato Kratos: la reazione di Cory Barlog al plagio di God of War
di

È durato molto poco, ma War Gods Zeus of Child ha lasciato un segno indelebile nel cuore di tutti coloro che (purtroppo) hanno avuto la (s)fortuna di incrociare il suo cammino. Se non sapete di cosa stiamo parlando, fate un rapido ripasso.

Se non avete cliccato sul link, ecco a voi un breve riassunto. Qualche giorno fa è apparso sull'Xbox Store tale War Gods Zeus of Child, un videogioco di bassa lega che scimmiottava in malo modo il ben più bello e famoso God of War. Frutto di un evidente plagio, veniva proposto al prezzo di 4 dollari nelle versioni per Xbox One, Series X|S, mobile, PC e pure HoloLens. Peccato che era dotato di animazioni monche, quattro poligoni in croce e meccaniche di gioco che definire basilari sarebbe un complimento. Ne parliamo al passato poiché il "gioco" è stato rapidamente rimosso dal negozio digitale di Microsoft, mentre il suo ricordo vive solamente nei video playthrough di alcuni temerari youtuber, come quello in calce a questa notizia.

La sfacciataggine e la qualità becera l'hanno trasformato in un fenomeno del web, che in men che non si dica è arrivato anche all'attenzione di Cory Barlog, Lead Animator di God of War 2, Game Director di God of War 2 e God of War (2018), e Producer di God of War Ragnarok. Il creativo, al quale dobbiamo gran parte del successo del vero Kratos, è tuttavia rimasto (comprensibilmente) senza parole, e ha preferito riassumere il suo pensiero con un sonora risata, un cuoricino di apprezzamento e un'eloquente GIF con Vito Corleone che dice: "Guardate come hanno massacrato il mio ragazzo".

Abbiamo visto Cory, per fortuna tra pochi mesi potremo consolarci consolarci con God of War Ragnarok, in uscita su PlayStation 4 e PS5 il 9 novembre 2022.

Quanto è interessante?
9