Uncharted e Fumito Ueda tra le fonti d'ispirazione del Direttore Creativo di God of War

Uncharted e Fumito Ueda tra le fonti d'ispirazione del Direttore Creativo di God of War
di

In occasione della pubblicazione del numero 150, Official Playstation Magazine ha avuto l'opportunità di intervistare numerosi e celebri sviluppatori. Tra questi, Cory Barlog, Direttore Creativo di God of War.

Lo sviluppatore ha così condiviso con il pubblico quelle che considera le proprie fonti d'ispirazione principali. Tra queste, Barlog ha citato, a livello generale, Uncharted, e, in casa Sony, le opere di Fumito Ueda. Per il Creative Director di God of War, i Titoli con protagonista Nathan Drake lo avrebbero infatti "fortemente spronato come sviluppatore". Di questa serie, Barlog ammira la capacità di migliorarsi col tempo e creare personaggi carismatici. Riferendosi invece a i giochi realizzati da Ueda, tra i quali possiamo citare Shadow of the Colossus o The Last Guardian, il Creative Director dichiara che questi hanno avuto su di lui un impatto emotivo simile a "un pugno nello stomaco", definendoli "storytelling nella sua forma più pura".

Nel corso dell'intervista, Barlog ha inoltre citato Resident Evil in qualità di serie che ha avuto, nella sua visione, un grande impatto sull'industria videoludica nel suo complesso, grazie alla capacità di reinventarsi numerose volte. In particolare afferma: "Resident Evil 4 ha veramente modificato il modo in cui guardo allo sviluppo". Infine, Barlog ha momentaneamente dismesso i panni di sviluppatore per indossare quelli di videogiocatore, confidando che il suo gioco Playstation preferito è Metal Gear Solid.

E voi? Quali sono le serie videoludiche o i giochi che più vi hanno colpito durante il vostro percorso da videogiocatori?

FONTE: Gamesradar
Quanto è interessante?
12