Metro Exodus e futuro: 4A Games lavora al sequel, Saber allo spin-off multiplayer

Metro Exodus e futuro: 4A Games lavora al sequel, Saber allo spin-off multiplayer
di

Dopo aver annunciato l'arrivo nel 2021 di un update nextgen con Ray Tracing per Metro Exodus su PS5 e Xbox Series X/S, i vertici di 4A Games confermano di aver già avviato lo sviluppo del nuovo capitolo della serie di Metro e di essersi affidati al team di Saber Interactive per dare forma a un'esperienza multiplayer.

La software house ucraina guarda al futuro dell'epopea post-apocalittica di Metro e spiega che "non è un segreto che abbiamo già iniziato a lavorare al prossimo gioco di Metro. Facendo tesoro di tutto ciò che abbiamo imparato negli ultimi 15 anni, abbiamo deciso di puntare ancora più in alto. Il prossimo titolo è in fase di realizzazione per PC e console della nona generazione, con una revisione completa del nostro motore grafico che ci aiuterà a sfruttare la potenza del nuovo hardware con supporto al Ray Tracing".

Stando a quanto precisato da 4A Games, il nuovo atto della serie di Metro sarà quindi un gioco esclusivamente nextgen e rappresenterà "una fantastica esperienza per giocatore singolo basata sulla storia". Lo sviluppo dello spin-off di Metro in multiplayer verrà quindi affidato a Saber Interactive, come sottolineano gli stessi ragazzi di 4A spiegando che "la nostra partnership con Saber ci permetterà di esplorare qualcosa che è sempre stata nelle nostre ambizioni ma su cui non siamo mai riusciti a impegnarci fino ad ora, ossia un'esperienza multiplayer nell'universo di Metro".

A questi due progetti si affiancheranno anche altri titoli slegati dalla serie sci-fi di Metro, anch'essi destinati ad approdare su PC, PS5 e Xbox Series X/S nel corso dei prossimi anni.

Quanto è interessante?
7