Metro Exodus: nuove informazioni sul sistema di personalizzazione delle armi

Metro Exodus: nuove informazioni sul sistema di personalizzazione delle armi
di

In una recente intervista ai microfoni di Gamingbolt, Huw Beynon di Deep Silver ha parlato approfonditamente di Metro Exodus, soffermandosi in particolare sul rinnovato sistema di personalizzazione delle armi e dell'equipaggiamento.

"Non fingerò che si tratti di un gioco di ruolo profondo. Ovviamente abbiamo un ricco sistema per la personalizzazione delle armi. Sarà possibile trovare nuove parti e armi complete dalle quali sarà possibile estrarre altre componenti. Si potrà così personalizzare la propria arma di base. Ci saranno centinaia di modifiche. Anche altri aspetti del proprio personaggio potranno essere potenziati. Nei giochi precedenti c'erano le tute, questa volta vi offriremo la possibilità di personalizzare l'equipaggiamento che indosserete, ad esempio potrete potenziare il vostro elmetto. [...] Abbiamo completamente revisionato le bocche da fuoco, il team ha fatto un lavoro maniacale. Volevamo fare in modo che tutte queste armi create a mano fossero meccaniche, e così abbiamo fatto: vengono costruite con parti a incastro. Il sistema di personalizzazione è cambiato. Prima era possibile apportare modifiche solamente in luoghi determinati, adesso invece per farlo è sufficiente avere i pezzi necessari a disposizione [...] Ogni arma ha 5 parti modificabili: mirino, caricatore, cassa, canna e accessori, tutti intercambiabili in tempo reale. Ad esempio, potrete cominciare con una canna corta e un mirino Red Dot, e trovare poi una canna lunga e un mirino 4x trasformandola in un'arma a lungo raggio", queste le parole del dirigente.

Metro Exodus sarà disponibile a partire dal 22 febbraio 2018 su Playstation 4, Xbox One e PC. Al momento, non ci sono piani per una versione Switch.

FONTE: Gamingbolt
Quanto è interessante?
11