Metro Exodus: resa grafica alle stelle grazie al Ray Tracing della Enhanced Edition

di

La Enhanced Edition su PC migliora in maniera notevole la resa grafica di Metro Exodus: il gioco si presenta in gran forma, con quello che non esitiamo a definire il miglior Ray Tracing finora utilizzato nei videogiochi.

Se con l'edizione originaria di Metro Exodus i ragazzi di 4A Games hanno sfoggiato le proprie capacità nell'impiego delle ultimissime tecniche di illuminazione in tempo reale, con il nuovo update gli sviluppatori ucraini hanno reso ancora più evidenti le loro incredibili capacità nell'utilizzo del Ray Tracing in campo videoludico.

È esattamente questo il motivo che ci ha spinto a definire la nuova edizione di Metro Exodus il futuro del realismo dei videogiochi: dalla propagazione della luce alla gestione dei riflessi e delle ombre, assistiamo infatti al primo, vero esempio di un titolo ad alto budget che sfrutta il Ray Tracing come elemento imprescindibile dell'esperienza di gioco, e non un "semplice orpello grafico" con cui allietare i possessori di una GPU di fascia alta o, da qualche mese, gli acquirenti di una console di ultima generazione.

Gli eccezionali risultati raggiunti dal team di Kiev hanno però un costo rappresentato dalle elevate specifiche di sistema, e questo a dispetto del poderoso lavoro svolto dalle fucine digitali di 4A per ottimizzare il titolo e massimizzare i benefici della tecnologia NVIDIA DLSS. Dal 18 giugno capiremo fino a che punto si saranno spinti gli sviluppatori europei con la Enhanced Edition di Metro Exodus su PS5 e Xbox Series X/S: nel frattempo, date un'occhiata al nostro video speciale sulla versione PC e fateci sapere che cosa ne pensate al riguardo.

Quanto è interessante?
1