Metro Exodus sarà il primo titolo ad implementare la nuova tecnologia NVIDIA RTX

di

4A Games ha annunciato che Metro Exodus supporterà la nuova e avanzatissima tecnologia NVIDIA RTX presentata nel corso della Games Developers Conference 2018 di San Francisco.

Sarà, a tutti gli effetti, il primo gioco ad implementarla. Gli sviluppatori hanno inoltre aggiunto che nei prossimi giorni pubblicheranno in rete un video della demo mostrata alla GDC 2018, così potremo avere un assaggio della soluzione all'opera in Metro Exodus.

Per chi non lo sapesse, NVIDIA RTX è una tecnologia Ray Tracing che mette a disposizione degli sviluppatori di videogiochi rendering di livello cinematografico in tempo reale. Viene considerata come la miglior soluzione per la generazione di luci, riflessi e ombre realistiche. La tecnologia RTX supporta le API Microsoft DirectX Raytracing, pertanto i vantaggi saranno a beneficio di tutti gli utilizzatori di Windows nel mondo. Oltre a 4A Games, ci sono anche altri studi al lavoro per implementarla nei loro giochi. Tra i confermati, figurano Epic Games (Unreal Engine), Remedy Entertainment (Northlight Engine) e Unity.

Non vediamo l'ora di avere un assaggio delle potenzialità di NVIDIA RTX in Metro Exodus, la serie si è sempre distinta per la grafica all'avanguardia. Vi ricordiamo che il titolo è atteso nel corso dell'autunno su PlayStation 4, Xbox One e PC

Quanto è interessante?
7