Metro Exodus: la storia viene prima della grafica, per l'autore della serie

Metro Exodus: la storia viene prima della grafica, per l'autore della serie
di

Lo scrittore dei romanzi di Metro e membro principale del team di autori incaricato da 4A Games di dare forma al canovaccio narrativo di Metro Exodus, Dmitry Glukhovsky, ha scambiato quattro chiacchiere coi colleghi di PCGamesN per offrirci degli spunti di riflessione sulla trama del suo nuovo progetto.

Nel corso dell'intervista, il romanziere russo ha infatti assunto una posizione piuttosto netta nella diatriba tra chi reputa più importante, in un videogioco moderno, il comparto grafico rispetto alla storia.

Per esprimere in maniera più esaustiva il concetto ed evitare fraintendimenti di sorta, Glukhovsky raffronta l'esperienza offerta dai giochi di oggi con il cinema 3D: stando all'autore di Metro Exodus, infatti, la grafica aiuta lo spettatore a immergersi nell'atmosfera del gioco ma "è un po' come con i film 3D. Se vai a vedere un film di quel tipo, dopo quanto tempo smetti di notare che è tutto in 3D? Forse cinque minuti? Arrivati a quel punto, c'è solo la storia a trascinarti".

"Se vai a vedere un film di Transformers", continua perentoriamente Glukhovsky portando ad esempio una delle serie hollywoodiane più famose, "ti viene da rigettare dopo cinque minuti che tu stia indossando gli occhiali 3D o meno, semplicemente perchè la storia è così stupida. Ma se guardi Breaking Bad, dove non hai il 3D e ci sono solo cinque persone su tre set, non puoi smettere di seguirlo perchè è così emozionante e avvincente. Per questo dico che la storia viene sempre prima".

A prescindere dalle dichiarazioni dello scrittore russo, il nuovo atto dell'epopea post-apocalittica di Metro vanterà comunque un ottimo comparto grafico, come confermano le recenti video dimostrazioni dateci in pasto dal team ucraino di 4A Games e dai vertici del publisher Deep Silver per aiutarci a ingannare l'attesa per l'uscita di Metro Exodus su PC, PS4 e Xbox One per il 15 febbraio.

FONTE: PCGamesN
Quanto è interessante?
7