Metroid Dread avrà un seguito? Un nuovo episodio 2D è in sviluppo, secondo un insider

Metroid Dread avrà un seguito? Un nuovo episodio 2D è in sviluppo, secondo un insider
di

Pubblicato nell'ottobre del 2021, Metroid Dread si è rivelato un successo oltre le aspettative. L'opera firmata MercurySteam e prodotta da Nintendo ha riportato in scena la serie 2D con il primo gioco inedito (remake esclusi) in quasi due decenni, ottenendo grandi consensi di critica e pubblico in tutto il mondo.

L'impatto è stato tale che Metroid Dread è divenuto il gioco più venduto di tutta la serie, superando anche i risultati commerciali di Metroid Prime. Di fronte a questi risultati è logico che molti fan di Samus Aran vogliano al più presto giocare con un altro episodio ancora, e secondo un insider un eventuale successore del gioco pubblicato su Nintendo Switch sarebbe già in lavorazione.

Stando a quanto affermato da Nash Weedle, leaker spagnolo che in passato avrebbe rivelato correttamente l'esistenza di Metroid Dread prima ancora del reveal ufficiale da parte di Nintendo, MercurySteam sarebbe già al lavoro su un altro Metroid 2D, la cui uscita sarebbe prevista nel corso del 2025. Nash Weedle non fornisce però ulteriori dettagli sul misterioso progetto, che qualora dovesse realmente esistere sarebbe comunque ancora piuttosto lontano dalla sua pubblicazione.

Chiaramente si tratta di rumor privi di conferme e pertanto da prendere con il beneficio del dubbio, in ogni caso è altamente possibile che un eventuale nuovo Metroid bidimensionale venga affidato nuovamente a MercurySteam, il team spagnolo che, ancor prima di Dread, realizzò anche Metroid Samus Returns pubblicato su 3DS nel 2017.

Vi piacerebbe giocare un ulteriore Metroid 2D? Nel frattempo resta anche da capire che fine ha fatto Metroid Prime 4, ormai da anni in un limbo dal quale non sembra volerne uscire.

Quanto è interessante?
2