Metroid Dread: il kolossal Switch diventerà presto il gioco più venduto della serie

Metroid Dread: il kolossal Switch diventerà presto il gioco più venduto della serie
di

Il travolgente successo di Nintendo Switch fa da volano alle vendite di Metroid Dread. In base alle stime dell'analista Daniel Ahmad, il nuovo kolossal firmato da MercurySteam sarebbe ormai in procinto di diventare il videogioco più importante della serie per unità commercializzate.

L'addetto al settore conosciuto sui social con il nome di ZhugeEX trae spunto dai dati snocciolati da Nintendo a margine dell'ultimo resoconto finanziario per realizzare un'infografica che rapporta, appunto, l'andamento commerciale di Metroid Dread con il volume totale di videogiochi venduti da ciascun capitolo dell'epopea sci-fi con protagonista Samus Aran.

L'ultimo report della casa di Kyoto specifica che Metroid Dread ha venduto 2,74 milioni di copie in tutto il mondo nella finestra temporale che va dal lancio (avvenuto a metà ottobre) al 31 dicembre 2021. La nuova fatica 2,5D di MercurySteam raggiunge così le vendite globali del primo capitolo di Metroid per NES e si appresta a scavalcare le 2,84 milioni di copie vendute dal videogioco di maggior successo dell'intera serie, ovvero Metroid Prime.

Come nota lo stesso ZhugeEX, però, per l'azienda di Super Mario la proprietà intellettuale di Metroid è da considerarsi come una nicchia trascurabile delle proprie attività commerciali: basta osservare l'enorme scarto tra le vendite della serie di Metroid con quelle del solo Mario Kart 8 Deluxe su Switch (43,35 milioni), o di giochi come Animal Crossing New Horizons (37.62 milioni) e Super Smash Bros Ultimate (27,40 milioni) per farsi un'idea dei reali "rapporti di forza" tra le IP nintendiane.

Quanto è interessante?
2