Metroid Dread su Nintendo Switch: tutto quello che c'è da sapere sul ritorno di Samus

Metroid Dread su Nintendo Switch: tutto quello che c'è da sapere sul ritorno di Samus
di

Tra le nuove uscite di ottobre 2021 su Nintendo Switch (e sulla nuova Nintendo Switch OLED), spicca l'atteso ritorno di Samus Aran nell'inedito Metroid Dread.

Prima nuova avventura per la serie Nintendo da moltissimi anni, l'esclusiva di Kyoto si presenta come il sequel diretto di Metroid: Fusion. Al centro della scena, troveremo la cacciatrice di taglie intergalattica pronta a indagare sul ritorno del Parassita X sul pianeta ZDR, dove la Federazione ha inviato squadre di E.M.M.I ad indagare sulla minaccia. I droidi sono però scomparsi misteriosamente: toccherà a Samus fare luce su quanto accaduto.

Per preparare neofiti e veterani della serie alla sfida proposta da Metroid Dread, il team di Nintendo ha pubblicato una serie di speciali video dedicati ad ogni aspetto dell'opera. Di seguito, vi elenchiamo ogni approfondimento disponibile, per non farvi trovare impreparati a questa nuova e impegnativa sfida intergalattica. Dopo il trailer di annuncio di Metroid Dread sono state affrontate le seguenti tematiche:

Ricordiamo che Metroid Dread sarà disponibile da venerdì 8 ottobre 2021, stessa data di lancio della nuova Nintendo Switch OLED. In chiusura, segnaliamo inoltre la comparsa in rete di leak legati al gioco: consigliamo perciò di prestare particolare attenzione per non incappare in sgraditi spoiler su Metroid Dread.

Quanto è interessante?
2