Metroid Dread è un successo, Nintendo vuole sfruttare il momento d'oro

Metroid Dread è un successo, Nintendo vuole sfruttare il momento d'oro
di

Secondo quanto riportato dal leaker e insider Newmarkomaro, Nintendo sarebbe molto contenta dei risultati di Metroid Dread e sarebbe pronta ad annunciare una serie di nuovi DLC e contenuti extra gratuiti in arrivo nel corso del 2022.

Metroid Dread ha venduto oltre due milioni di copie dal lancio a inizio ottobre e questo avrebbe portato Nintendo a mettere in cantiere "alcuni DLC gratis per il 2022" e altre novità come un nuovo livello di difficoltà aggiuntivo, non è chiaro se siano previste anche espansioni più grandi a pagamento dal momento che il leaker non fa menzione di questi contenuti.

Il grande successo di Metroid Dread ha convinto Nintendo a sfruttare il momento d'oro della serie e il leaker parla di un prossimo imminente annuncio per Metroid Prime Trilogy Remastered con lo sviluppo del progetto ormai praticamente concluso, non è chiaro però se si parli di una riedizione del primo episodio o dell'intera trilogia. Inoltre Newmarkomaro fa sapere che sarebbe in programma anche il lancio di Metroid Samus Returns HD nel 2023, anno che vedrà anche il lancio di Metroid Prime 4.

Sarà vero? Difficile dirlo, certo è che effettivamente l'IP Metroid si trova ora in un momento d'oro e Nintendo probabilmente non si lascerà sfuggire la possibilità di espandere il franchise.

Quanto è interessante?
4