Metroid Prime 4 non uscirà nel 2022? Nintendo non ha ancora preso una decisione

Metroid Prime 4 non uscirà nel 2022? Nintendo non ha ancora preso una decisione
di

Metroid Dread è uscito lo scorso 8 ottobre 2021 ottenendo ottimi riscontri da parte di critica e pubblico, tuttavia i fan dell'iconica serie Nintendo continuano ad attendere con impazienza notizie su Metroid Prime 4, annunciato durante l'E3 2017 ma da allora completamente sparito dai radar tolti piccoli, sporadici aggiornamenti.

Sebbene Nintendo stia lavorando duro sullo sviluppo di Metroid Prime 4, come assicurato durante il Nintendo Direct dell'E3 2021, attualmente la casa di Kyoto non ha la minima idea su quando l'atteso quarto episodio della serie tridimensionale farà il suo esordio su Nintendo Switch. L'indizio arriva dall'ultimo report finanziario della compagnia, che include anche la lista dei titoli first-party in sviluppo con tanto di date. Se da un lato troviamo titoli molto attesi come The Legend of Zelda Breath of the Wild 2, Bayonetta 3, Splatoon 3 e Kirby e la Terra Perduta con periodo d'uscita fissato al 2022, Metroid Prime 4 è l'unico gioco della lista a riportare un mero "TBA", segno che non c'è nessuna certezza sul fatto che la prossima avventura di Samus Aran possa arrivare già il prossimo anno.

I fan di Metroid devono quindi continuare ad armarsi di santa pazienza prima di avere certezze e novità sul prossimo episodio ancora completamente avvolto nel mistero. Nelle scorse settimane sono intanto emersi alcuni retroscena sul passato della serie: Nintendo considerava troppo sensuale la voce di Samus in Metroid Prime, ad esempio.

Quanto è interessante?
1
Metroid Prime 4 non uscirà nel 2022? Nintendo non ha ancora preso una decisione