Metroid Prime 4, nuovo Director in Retro Studios: da COD, DOOM e WarHawk

Metroid Prime 4, nuovo Director in Retro Studios: da COD, DOOM e WarHawk
di

Nonostante il gioco non si sia mai mostrato al pubblico, Metroid Prime 4 continua a essere tra i titoli più attesi tra le produzioni destinate ad approdare su Nintendo Switch.

Lo sviluppo, dopo essere stato riavviato da zero, è nelle mani di Retro Studios da inizio 2019. La software house texana, tuttavia, non ha ancora avuto modo di presentare al pubblico un primo assaggio dei frutti del proprio lavoro. Il team, ad ogni modo, è ormai da tempo protagonista di un notevole programma di ampliamento, che ha portato molti nuovi talenti in Retro Studios.

Ora, anche un nuovo Direttore dello Sviluppo inaugura la propria carriera nella squadra di Austin. Si tratta di Dylan Jobe, veterano dell'industria che vanta una notevole esperienza nel genere degli shooter. Il Director ha infatti nel tempo collaborato alla realizzazione di titoli afferenti ai franchise di DOOM e Call of Duty. Tra le produzioni che lo hanno visto coinvolto possiamo citare COD: Modern Warfare Reamstered e WarHawk, World of Tanks o, ancora, Twisted Metal Black. Dal suo profilo LinkeIn, apprendiamo del suo ingresso nella famiglia di Retro Studios, attualmente impegnata, come detto, nella realizzazione di Metroid Prime 4.

Al momento, non si hanno indicazioni temporali per una finestra di uscita della nuova avventura di Samus Aran.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
4