Metroid Prime Trilogy e Nintendo Switch: ex Lead Designer bersagliato di offese

Metroid Prime Trilogy e Nintendo Switch: ex Lead Designer bersagliato di offese
di

Dopo anni di rumor, si è di recente tornato a discutere di un possibile approdo della Metroid Prime Trilogy su Nintendo Switch, in seguito alla condivisione di alcuni commenti da parte di Michael Wikan.

L'ex Lead Designer della serie Metroid Prime è infatti stato di recente interpellato in merito alle voci di corridoio relative ad un porting delle avventure di Samus Aran per la console ibrida. Sul tema, il professionista si è espresso con scetticismo, elencando molteplici ragioni per le quali ritiene piuttosto improbabile che la prima trilogia della saga possa fare ritorno su Nintendo Switch. Tali valutazioni, tuttavia, non sono a quanto pare state accolte con favore da parte di una frazione della community di appassionati della cacciatrice di taglie.

A segnalarlo è il portale Shinesparkers, punto di riferimento proprio per i fan della serie Metroid. Il sito ha infatti riportato il seguente messaggio: "Siamo stati informati del fatto che lo sviluppatore citato è stato bersagliato di messaggi offensivi indirizzati ai suoi account personali sui social media. La community di Metroid è migliore di così, per cortesia siate educati". L'ex Retro Studios, lo ricordiamo, si è detto decisamente scettico in merito ad un ritorno della Metroid Prime Trilogy su Nintendo Switch, al momento mai annunciata da Nintendo.

Quanto è interessante?
4