Microsoft: la compagnia di Xbox si prepara a licenziare 11.000 dipendenti, per un report

Microsoft: la compagnia di Xbox si prepara a licenziare 11.000 dipendenti, per un report
di

Unity ha confermato che licenzierà quasi 300 dipendenti, ma sembra che il taglio al personale sia qualcosa che annuncerà nel giro delle prossime ore anche Microsoft. Nel caso del colosso di Redmond parliamo di una cifra molto più grande e preoccupante per gli impiegati della compagnia.

Stando ad un report di Sky News, la nuova ondata di licenziamenti potrebbe vederla tagliare circa il 5% della sua forza lavoro costituita da 220.000 persone, il che equivarrebbe a circa 11.000 posti di lavoro. Bloomberg riferisce inoltre che mercoledì Microsoft intende tagliare i posti di lavoro in diverse delle sue divisioni di ingegneria. Sebbene l'entità dei tagli non sia ancora perfettamente chiara, una fonte che si dice abbia familiarità con i piani di Microsoft ha dichiarato che il numero di licenziamenti sarebbe significativamente maggiore rispetto a quelli effettuati dalla società nello scorso anno. Al momento non sappiamo se i tagli coinvolgeranno anche la divisione Xbox della compagnia. L'annuncio dovrebbe arrivare nel corso della giornata di domani.

Ad ottobre del 2022, Microsoft ha licenziato circa 1.000 dipendenti in tutta l'azienda, incluso il personale che lavorava per la sua divisione gaming. La società parlerà della sua attuale situazione finanziaria con il report atteso il 24 gennaio, un giorno prima della data in cui si terrà l'Xbox Delevoper_Update durante il quale si tornerà a parlare di giochi come Forza Motorsport e Redfall.

FONTE: sky news
Quanto è interessante?
8