Microsoft interessata ad acquistare Electronic Arts, Valve e PUBG?

di

Una clamorsa indiscrezione arriva dalle pagine di Polygon: una fonte del sito molto vicina a Microsoft avrebbe rivelato come la casa di Redmond stia attentamente valutando la possibilità di acquistare il colosso Electronic Arts.

Sebbene non ci siano al momento conferme di alcun tipo a riguardo, l'operazione secondo gli analisti sarebbe tutto tranne che impossibile: Microsoft possiede attualmente una liquidità pari a 130 miliardi di dollari, una cifra ben superiore rispetto al valore di Electronic Arts, pari a circa 35 miliardi di dollari.

La stessa fonte parla anche di altre due possibili acquisizioni, facendo i nomi di Valve e PUBG Inc. Nel primo caso si tratterebbe probabilmente di una mossa destinata all'integrazione di Steam nel proprio catalogo prodotti, mentre nel caso di PUBG sembra che Microsoft voglia assicurarsi in esclusiva il fenomeno del momento, quel PlayerUnknown's Battlegrounds capace di attirare oltre 30 milioni di giocatori su PC e più di quattro su Xbox One, in meno di un mese.

Per quanto la notizia sull'acquisizione di EA debba essere presa al momento come un rumor, l'indiscrezione ha scosso Wall Street, tanto che le azioni di Electronic Arts hanno guadagnato il 2% sul mercato azionario americano, come riportato da Market Watch.

FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
16