Microsoft ha licenziato dei dipendenti di Bethesda e 343 Industries

Microsoft ha licenziato dei dipendenti di Bethesda e 343 Industries
di

Nella giornata di oggi 18 gennaio 2023 Microsoft ha confermato il licenziamento di ben 10.000 dei suoi dipendenti, una mossa attuata per contenere i costi e far fronte al rallentamento dell'economia globale. Grazie ad un report di Bloomberg, scopriamo che la manovra ha interessato anche la divisione gaming della compagnia.

Nel report firmato da Jason Schreirer, si legge che Microsoft ha licenziato anche dei dipendenti di 343 Industries, team di sviluppo responsabile di Halo Infinite, e Bethesda, che quest'anno darà alle stampe giochi del calibro di Redfall e Starfield. Le fonti del giornalista di Bloomberg, che non essendo autorizzate a parlare pubblicamente dell'argomento hanno preferito rimanere nell'anonimato, affermano che alcune delle persone licenziate erano dei veterani che collaboravano con Xbox da più di una decade. Tra le personalità ad aver già confermato il loro licenziamento figurano la PR di Bethesda Renee Sogueco, il Senior Designer di Halo Infinite Kevin Schmitt e il Community Manager di The Elder Scrolls Online Sam Luangkhot.

Stando ad un report di Lords of Gaming, 343 Industries sarebbe stata interessata da parecchi licenziamenti, la maggior parte dei quali avrebbero a che fare con "la sfera single player dello studio". Per il Business Insider, Microsoft avrebbe deliberatamente licenziato i dipendenti considerati meno efficienti, almeno in alcune divisioni della compagnia. Secondo la testata, i vertici di Redmond avrebbero chiesto ai manager di indicare gli impiegati che in condizioni normali sarebbero stati indirizzati ad un percorso di "performance coaching" di sei mesi, con l'obiettivo di mandarli via più velocemente.

Il reale impatto dei licenziamenti sulla divisione Xbox non è ancora ben chiaro, tuttavia non è l'unico dipartimento ad aver subito un ridimensionamento. Il report di Bloomberg fa notare che la manovra di Microsoft ha interessato pure il reparto ingegneristico e il team di Hololens, mentre The Verge parla anche della divisione marketing. La notizia giunge nell'anniversario dell'annuncio dell'acquisizione di Activision Blizzard, che dopo un anno non è ancora stata completata.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
8