di

Secondo quanto rivelato nel nuovo podcast di XboxERA, Microsoft avrebbe in programma l'acquisto di almeno altri due studi oltre all'acquisizione di Zenimax e Bethesda annunciata il 21 settembre.

Sony sembra stia puntando alle esclusive temporali per PS5, come nel caso di Street Figher 6 (non ancora annunciato) e Final Fantasy 16, oltre alla sfumata esclusiva di Starfield. Microsoft vorrebbe rispondere a questa offensiva ampliando ulteriormente il parco degli Xbox Game Studios con l'ingresso nella famiglia di almeno altri due team.

L'acquisizione di Zenimax sarebbe la punta di diamante di una serie di acquisizioni che includerebbero anche altri due studi (ma non publisher) così da portare il numero di team attivi a ben 25. Di quali team potrebbe trattarsi? In rete circolano i nomi di Asobo e Dontnod, entrambe in buoni rapporti con la casa di Redmond ed entrambi di origine francese.

Asobo Studio ha pubblicato A Plague Tale Innocence nel 2019 per poi collaborare allo sviluppo di Microsoft Flight Simulator mentre Dontnod ha pubblicato la sua ultima avventura a episodi (Tell Me Why) proprio sotto l'etichetta Xbox Game Studios. Al momento ovviamente si tratta solamente di rumor, restiamo in attesa di capire quando e se Microsoft annuncerà l'acquisizione dei due studi citati.

Quanto è interessante?
13