di

Microsoft è lieta di presentare Project xCloud, il nuovo progetto della casa di Redmond che vuole permettere ai suoi utenti di accedere alle migliori esperienze di gioco da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, grazie alla tecnologia del Cloud.

"Il futuro del gaming è nelle possibilità di giocare ai titoli che vuoi, con le persone che vuoi, quando vuoi, ovunque tu sia, e su qualsiasi dispositivo di tua scelta. La nostra visione dell'evoluzione dei giochi è simile alla musica e ai film: l'intrattenimento dovrebbe essere disponibile su richiesta e accessibile da qualsiasi schermo. Oggi siamo entusiasti di condividere con voi uno dei nostri progetti chiave che ci condurrà verso questo futuro: Project xCloud.", annuncia Microsoft sul proprio blog ufficiale.

Project xCloud è un progetto pluriennale, con i primi test della tecnologia previsti a partire dal 2019. L'obiettivo è quello di continuare a offrire un'esperienza di gioco di grande livello ai giocatori Xbox esistenti, permettendo agli sviluppatori di scalare le prestazioni dei giochi fino a raggiungere centinaia di milioni di nuovi giocatori su tutti gli altri dispositivi tramite il Cloud.

Questo sarà possibile grazie ai data center di Azure sparsi in 54 regioni. Come potete vedere nella cartina riportata in basso, questi sono distribuiti in modo da raggiungere in modo ottimale i giocatori di tutto il mondo, indipendentemente dalla loro posizione geografica.

Nel video riportato in cima alla notizia, i membri chiave di Microsoft e del team Xbox sono lieti di presentare Project xCloud e i suoi ambiziosi obiettivi, nell'attesa di conoscere ulteriori dettagli nel corso dei prossimi mesi. Cosa ne pensate?

Quanto è interessante?
26

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it

Microsoft presenta Project xCloud, il futuro del cloud gaming su Xbox, PC e mobile