Microsoft sta collaborando con Razer per portare mouse e tastiera su Xbox One?

di

Stando a una serie di documenti trapelati nelle ultime ore (in possesso di Windows Central), sembra che Microsoft stia collaborando con Razer per portare mouse e tastiera su Xbox One, compresa una speciale accoppiata delle due periferiche pensata per il divano.

Come riferito da Windows Central, la casa di Redmond si sarebbe messa in contatto con Razer a inizio 2018 per portare mouse e tastiera su Xbox One, con l'obiettivo di supportare sia le periferiche compatibili con Windows che quelle realizzate direttamente dal produttore. Tra queste ci sarebbe anche Razer Turret, una speciale accoppiata mouse e tastiera pensata per essere utilizzata da seduti sul divano, proprio per venire incontro alle esigenze e alle abitudini degli utenti console.

Che Microsoft fosse interessata a proporre mouse e tastiera su Xbox One lo sapevamo già dall'anno scorso, quando la compagnia ha ribadito più volte l'intenzione di supportare le due periferiche. Dopo mesi di silenzio sull'argomento, però, è interessante apprendere che la casa di Redmond potrebbe collaborare con Razer per portare a compimento questo obiettivo: ne sapremo di più nel corso delle prossime settimane?

Per concludere, Microsoft avrebbe sottolineato che l'utilizzo di mouse e tastiera nei giochi Xbox One sarà sempre regolato degli sviluppatori, a partire dal pieno supporto delle periferiche e dalla necessità di dividere il matchmaking tra gli utenti che utilizzano il pad e quelli che usano il mouse.

Quanto è interessante?
13
Microsoft sta collaborando con Razer per portare mouse e tastiera su Xbox One?