di

Conosciuta inizialmente con il nome in codice Revolution, la Wii è stata una dei più grandi successi di tutta la storia di Nintendo, capace di piazzare oltre 101 milioni di unità nel mondo sin dalla sua uscita alla fine del 2006 e sconvolgendo il mercato con il suo rivoluzionario sistema di controllo basato sui sensori di movimento.

Sebbene la Grande N abbia puntato molto forte verso il pubblico casual, tra le fonti principali dei suoi importanti risultati commerciali, ciò non toglie che la Wii abbia ospitato grandi classici rivolti a un pubblico di appassionati e fan Nintendo di lunga data. Di seguito ecco una selezione dei giochi migliori per Nintendo Wii, alcuni dei quali riproposti inoltre sui sistemi più moderni come Nintendo Switch:

Donkey Kong Country Returns

A 16 anni di distanza da Donkey Kong Country 3 su SNES, Retro Studios riporta alle origini il gorillone incravattato rendendolo nuovamente protagonista di un Platform 2D. Il risultato finale è un'avventura dal sapore nostalgico brillante in termini di stile, level design e rigiocabilità, elementi che rendono Donkey Kong Country Returns uno dei Platform più memorabili della sua generazione.

Metroid Prime 3 Corruption

Il terzo capitolo della celebre serie nata su GameCube forse non ha avuto lo stesso enorme impatto dei due predecessori, ma è riuscita ugualmente a lasciare un segno profondo del suo passaggio su Wii, rivelandosi un must have imperdibile. Samus Aran è sempre in forma e regala ai suoi fan un'avventura coinvolgente, impegnativa e spettacolare. La celebre cacciatrice di taglie farà il suo ritorno con Metroid Dread in arrivo su Nintendo Switch l'8 ottobre 2021.

No More Heroes 2 Desperate Struggle

Il primo capitolo si distinse grazie a tutta la follia tipica delle produzioni di Suda51, ma mostrava il fianco ad alcune problematiche ludiche. Con No More Heroes 2: Desperate Struggle il tiro viene aggiustato dando vita a un gioco d'azione adrenalinico e ancora più folle che rende ancora più memorabile un protagonista carismatico e sopra le righe come Travis Touchdown. ORa è arrivato su Switch il terzo capitolo della serie: potete scoprire tutto leggendo la nostra recensione di No More Heroes 3.

Sin & Punishment

Gli shooter su binari non sono mancati su Wii, risultando un genere perfetto per sfruttare al massimo le caratteristiche legati ai sensori di movimento dei controller. Sin & Punishment: Successor of the Skies si può considerare il migliore in questa categoria. Seguito del titolo di culto per N64, Sin & Punshiment, il nuovo capitolo eleva il concept del gioco originale rendendolo più vario e stimolante. Una perla nascosta della softeca Wii, sicuramente di nicchia ma con personalità da vendere.

Super Mario Galaxy

Non esiste una console Nintendo senza una grande avventura di Mario, ed esattamente un anno dopo il debutto della console il baffuto idraulico arriva su Wii scrivendo una nuova pagina della storia dei Platform 3D. Super Mario Galaxy è un'avventura indimenticabile, che sfrutta al massimo le capacità tecniche e di controllo della console ed implementa con intelligenza il sistema di gravità nel mentre che si viaggia attraverso la galassia per salvare ancora una volta la Principessa Peach dalle grinfie di Bowser. Un capolavoro esattamente quanto il suo imperdibile sequel, Super Mario Galaxy 2.

Super Smash Bros Brawl

Il terzo episodio della serie ibrida Picchiaduro-Platform di Nintendo si presenta ancora più massiccio in termini di contenuti e con la sua solita giocabilità esplosiva. Super Smash Bros. Brawl è la scelta perfetta, assieme ad un'altra produzione di spessore come Mario Kart Wii, per le serate in compagnia degli amici, dove è possibile non solo darsi battaglia tutti contro tutti, ma anche giocare in cooperativa la modalità avventura L'Emissario del Subspazio. Un titolo virtualmente infinito.

The Last Story

Da Hironobu Sakaguchi, papà di Final Fantasy, arriva uno dei JRPG migliori per Wii. The Last Story racconta una storia coinvolgente e ci offre battaglie coinvolgenti nel frattempo che si esplora l'evocativa Lazulis Island. Il tutto mentre in sottofondo si ascolta una colonna sonora evocativa ed emozionante, che rende il viaggio di Zael e dei suoi compagni degno di essere vissuto dall'inizio alla fine.

The Legend of Zelda Skyward Sword

The Legend of Zelda: Twilight Princess ha accompagnato il lancio della console pur essendo comunque uscito in contemporanea anche su GameCube. Nonostante sia stato un grande inizio per Wii, con The Legend of Zelda: Skyward Sword il sistema Nintendo raggiunge la sua massima espressione. Un'opera mastodontica che rendeva all'epoca imprescindibile possedere una Wii per godersi un'avventura capace di rapire il giocatore per non lasciarlo più andare via. A distanza di 10 anni quell'avventura ha fatto il suo ritorno: eccovi la nostra recensione di The Legend of Zelda Skyward Sword HD per Switch.

Xenoblade Chronicles

Monolith Soft pone la firma su un gioco di ruolo mastodontico sia in termini di qualità che per contenuti, forse il più impressionante tra quelli disponibili su Wii. Xenoblade Chronicles merita a tutti gli effetti l'appellativo di capolavoro, divenendo ben presto un titolo di culto tra gli appassionati. Con il passare degli anni è divenuto sempre più complicato riuscire a trovare facilmente una copia del gioco a buoni prezzi, ma le riedizioni arrivate prima su New 3DS e poi su Switch hanno reso più semplice godersi questo classico senza troppa fatica.

Wii Sports

Il casual gaming ha rivestito un ruolo centrale nel parco titoli di Wii, spesso offrendo produzioni tutt'altro che degne di attenzione. Ma in questa categoria Wii Sports e il successore Wii Sports Resort sono stati capaci di emergere rivelandosi altamente coinvolgenti anche per chi magari non apprezza questo tipo di produzioni. I due titoli firmati Nintendo sono campioni di giocabilità e perfetti per il multiplayer, facendo un utilizzo perfetto dei sensori di movimento dando così vita a un'esperienza di gioco per l'epoca all'avanguardia.

E volendo scavare più a fondo si potrebbero trovare tanti altri titoli degni di menzione e che farebbero bella figura in una collezione che si rispetti. Giochi come Wario Land: The Shake Dimension, lo splendido multipiattaforma Rayman Origins, la conversione di Resident Evil 4 e l'intrigante Action/RPG Pandora's Tower sono solo alcuni dei titoli più interessanti offerti dalla console. Segno che Wii non è stata soltanto una console per casual e famiglie, ma qualcosa di più.

Quanto è interessante?
4