Minecraft RTX disponibile, come installare il Ray Tracing

Minecraft RTX disponibile, come installare il Ray Tracing
di

Come avrete già letto nel nostro speciale sull'arrivo del Ray Tracing in Minecraft Windows 10 Edition, è da oggi possibile beneficiare dell'effetto grafico targato Nvidia anche nel titolo Mojang.

Innanzitutto va precisato che il requisito essenziale per poter installare questo particolare aggiornamento è la versione Windows 10 di Minecraft, che alcuni vecchi possessori dell'edizione Java dovrebbero aver ricevuto gratuitamente nel corso degli ultimi giorni. Se avete il gioco, il prossimo passo da fare per abilitare il Ray Tracing è installare attraverso il Microsoft Store del sistema operativo l'app chiamata Hub di Xbox Insider. Aprite l'app, selezionate la voce Contenuto Insider e cliccate su "Minecraft per Windows 10": a questo punto vi si aprirà la pagina della beta e non dovrete far altro che cliccare sul tasto Partecipa in basso ed accettare i termini di contratto dopo averli letti attentamente. Così facendo verrà avviato il download dell'ultima versione beta del titolo a cubetti, la quale include il supporto al Ray Tracing. Nel caso in cui dovessero esserci problemi, vi suggeriamo di effettuare il backup di tutti i vostri salvataggi e mondi per poi disinstallare il gioco e reinstallare direttamente la beta. Se non siete sicuri di aver scaricato la versione corretta del gioco, potete sempre dare un'occhiata alla versione nella schermata principale, la quale dovrebbe corrispondere a "1.15.0.8".

Una volta effettuato l'accesso alla versione corretta della beta, potrete mettere alla prova l'RTX scaricando nel marketplace del gioco una delle seguenti mappe:

  • Aquatic Adventure RTX
  • Of Temples and Totems RTX
  • Crystal Palace RTX
  • Imagination Island RTX
  • Color, Light and Shadow RTX
  • Neon District RTX

Vi ricordiamo inoltre che sono ormai disponibili da più di un giorno i driver Nvidia ottimizzati per supportare Minecraft in Ray Tracing.

Quanto è interessante?
2