Minecraft RTX è già next gen in 4K 60 fps e Ray Tracing: uno spettacolo!

di

Da pochissimi giorni è divenuto disponibile per il download Minecraft RTX, che abilita la tecnologia promossa da NVIDIA ormai da diversi anni: nello specifico dalla fine del 2018, con l'introduzione sul mercato delle schede video RTX.

Ora, il Ray Tracing si fa strada all'interno di uno degli universi digitali più popolati al mondo: l'affascinante e intramontabile mondo composto di cubetti ideato e sviluppato da Mojang, team parte della scuderia Microsoft da ormai diverso tempo. Come noto, la tecnologia consente di ottenere risultati particolarmente innovativi e scenografici in ambito videoludico, grazie alla possibilità di garantire un sistema di veicolazione degli effetti di luce in maniera incredibilmente realistica.

L'abilitazione della tecnologia all'interno dell'apparentemente semplice mondo di Minecraft ha consentito di ottenere risultati straordinari. Per discuterne ogni aspetto e dettaglio, la Redazione di Everyeye ha confezionato un video interamente dedicato all'affascinante tematica, che apre in parte anche una finestra su quello che potrà essere il futuro impiego che le software house faranno del Ray Tracing. Come di consueto, trovate il filmato direttamente in apertura a questa news e sul Canale YouTube di Everyeye.it: buona visione!

Per ulteriori informazioni sul risultato derivante dall'incontro tra il best seller di casa Mojang e la tecnologia del Ray Tracing, vi segnaliamo che sulle pagine di Everyeye potete trovare un ricco provato della Beta di Minecraft RTX, a cura del nostro Alessio Ferraiuolo.

Quanto è interessante?
6