Mirror's Edge tornerà? 'Siamo concentrati solo su Battlefield 2042', afferma DICE

Mirror's Edge tornerà? 'Siamo concentrati solo su Battlefield 2042', afferma DICE
di

Nonostante le varie difficoltà incontrate sin dal lancio del novembre 2021, DICE continua a concentrare tutti i suoi sforzi su Battlefield 2042 nel tentativo di renderlo un poco alla volta più ricco di contenuti e più efficiente in termini tecnici.

Compito non sempre facile, alla luce anche dei problemi al lancio della Stagione 1 di Battlefield 2042, ma gli autori non intendono comunque mollare la presa e daranno massima priorità all'ultimo esponente della storica serie bellica prodotta da Electronic Arts. Un impegno tale che, di fatto, rende impossibile per il team mettersi al lavoro su altri progetti non collegati a Battlefield.

In un'intervista con il portale GamesIndustry, infatti, la general manager di DICE, Rebecka Coutaz, esclude totalmente la possibilità che lo studio possa mettersi a sviluppare progetti diversi, azzerando dunque le chance che nuovi Mirror's Edge o Star Wars Battlefront, altre due serie su cui l'azienda ha lavorato negli anni passati, possano vedere la luce nel prossimo futuro. "Ci stiamo concentrando solo su Battlefield 2042, non c'è tempo per nient'altro e questo è ciò che vogliamo fare", afferma Coutaz, che aggiunge: "Entro tre anni vogliamo diventare il punto di riferimento per gli FPS che DICE merita di essere, ed è ciò che faremo".

Poche settimane prima l'insider Jeff Grubb aveva rivelato che il team di Battlefield 2042 è ridotto all'osso, voce tuttavia subito smentita da EA. Insomma, sentiremo parlare ancora molto di Battlefield 2042 in futuro, dato che DICE intende andare ancora più a fondo con il suo ultimo sparatutto rispetto a quanto fatto finora.

Quanto è interessante?
4