Microsoft acquisisce PlayFab, azienda specializzata nel campo del cloud gaming

di

Tramite una nota sul blog ufficiale, Microsoft ha annunciato di aver acquisito PlayFab, provider che si occupa di fornire alle software house piattaforme back-end per lo sviluppo, il lancio e la crescita di giochi che sfruttano le tecnologie cloud.

PlayFab collabora con compagnie del calibro di Disney, Rovio, e Atari e supporta al momento oltre 1.200 giochi, come ad esempio Idle Miner Tycoon, Angry Birds: Seasons e Roller Coaster Tycoon Touch. Questa acquisizione rientra nel programma di investimenti dedicati a Microsoft Azure, la piattaforma di cloud dell'azienda di Redmond: tramite i servizi offerti da PlayFab, Microsoft vuole offrire agli studi, siano essi di grandi o piccole dimensioni, una serie di soluzioni che puntano ad abbattere le barriere nello sviluppo e migliorare l'esperienza di gioco.

Quanto è interessante?
7