Monolith sta assumendo nuovo personale per The Legend of Zelda Breath of the Wild 2

Monolith sta assumendo nuovo personale per The Legend of Zelda Breath of the Wild 2
di

È un periodo di grande lavoro per MonolithSoft, dato che lo studio sta lavorando su diversi progetti contemporaneamente. Oltre a fornire supporto a Nintendo in generale, come da tradizione, Monolith sta sviluppando il sequel di Breath of the Wild, ma anche un nuovo titolo di Xenoblade e una nuova IP, come era emerso negli scorsi mesi.

Logico dunque che l'azienda voglia acquisire nuovi talenti per poter potenziare i propri team al lavoro su tutti i progetti, ed è in questo senso dunque che va letta la nuova offerta di lavoro pubblicata da Monolith su Twitter e sul proprio sito ufficiale nelle scorse ore.

In particolare, lo studio sta ricercando un Character Modeler, Concept art Designer, Scenario Planner e Map Modeler per The Legend of Zelda Breath of The Wild 2, il sequel del gioco che ha debuttato su Nintendo Switch al lancio, ed è stato pubblicato anche su Wii U.

Per la verità il nome del gioco non è citato direttamente, ma nell'immagine che accompagna l'annuncio si vede chiaramente la Triforza di The Legend of Zelda, per cui sembrano esserci pochi dubbi a riguardo.

Proseguono dunque i lavori sul gioco, e a noi non resta che aspettare qualche notizia in più. Secondo l'insider Sabi The Legend of Zelda Breath of the Wild 2 uscirà nel 2020, e se davvero fosse così, non dovrebbe mancare molto prima di assistere a qualche annuncio di Nintendo. Voi che ne pensate?

Quanto è interessante?
10