Monolith vuole abbandonare la Terra di Mezzo in favore di un titolo Sci-Fi?

Monolith vuole abbandonare la Terra di Mezzo in favore di un titolo Sci-Fi?
di

La Software House Monolith Productions si è distinta negli ultimi anni per le proprie produzioni ambientate nel mondo del Signore degli Anelli: L'ombra di Mordor e il più recente L'ombra della Guerra. Proprio di quest'ultimo è in effetti da poco disponibile una Definitive Edition.

Tuttavia, sembra che il futuro di questo talentuoso gruppo di sviluppatori possa allontanarsi dall'incredibile mondo ideato da Tolkien. A far emergere questo sospetto, un annuncio di lavoro recentemente pubblicato da Monolith Productions. La Software House sarebbe infatti in cerca di un nuovo Senior Game Writer, i cui requisiti richiesti risultano piuttosto interessanti.

Il titolo a cui la nuova figura dovrebbe dedicarsi non è infatti specificato, ma ad esso si fa rifermento con il termine generico di "prossimo progetto". Nello specifico, il candidato ideale dovrebbe possedere una "conoscenza approfondita nel campo di giochi, film, letteratura e televisione, oltre che un amore per il genere fantasy e fantascientifico".

Al potenziale Senior Game Writer è inoltre richiesta la capacità di lavorare su di "un'elevata quantità di dialoghi che risultino coinvolgenti e il cui tono sia compatibile con il nostro mondo". Il genere fantasy, di cui Il Signore degli Anelli rappresenta uno dei massimi esponenti, è dunque citato, ma l'affiancamento ad esso del genere fantascientifico lascia supporre che il prossimo progetto di Monolith Productions potrebbe non svolgersi nel contesto della Terra di Mezzo.

Cosa ne pensate? Sareste curiosi di vedere questa Software House al lavoro su di una nuova IP legata alla fantascienza?

Quanto è interessante?
7