di

Con Monster Hunter Rise per Nintendo Switch, Capcom ha fatto ancora una volta centro dando alle stampe un prodotto curato, ricco di cose da fare e dotato di diverse innovazioni che hanno contribuito ad innalzare ulteriormente il già alto livello della serie.

Un gioco di tale caratura non solo si è ritagliato un ampio spazio nella programmazione del canale Twitch di Everyeye, ha anche convinto alcuni dei content creator più noti del settore ad unire le forze per una battuta di caccia indimenticabile. Il nostro Francesco Fossetti è stato affiancato da tre compagni di squadra d'eccezione, ossia Cydonia, Sabaku e Kurolily. Se vi siete persi la trasmissione, non temete, potete rimediare grazie alla lunga replica che potete comodamente visionare in apertura di notizia!

L'hunting game, ricordiamo, è disponibile esclusivamente su Nintendo Switch, ma è destinato ad arrivare anche su PC nel corso del 2022. Fino ad allora continuerà ad espandersi e ad arricchirsi sull'ibrida di Nintendo con una serie di aggiornamenti, alcuni già programmati: gli update 2.0 e 3.0 di Monster Hunter Rise, ad esempio, aggiungeranno nuovi mostri, tra cui il Rathalos Apex e il drago anziano Chameleos, e un finale aggiuntivo. Se volete saperne di più sul gioco, leggete la nostra recensione di Monster Hunter Rise.

Quanto è interessante?
2