Monster Hunter Rise sempre meglio su Switch: oltre 7.5 milioni di copie distribuite

Monster Hunter Rise sempre meglio su Switch: oltre 7.5 milioni di copie distribuite
di

Capcom ha recentemente fornito un aggiornamento sulle performance di vendita di Monster Hunter Rise, l'hunting game attualmente disponibile esclusivamente su Nintendo Switch ma in dirittura d'arrivo su PC nel mese di gennaio.

La compagnia nipponica non può che essere entusiasta del suo titolo, capace di raggiungere quota 7.5 milioni di copie distribuite nonostante sia ad oggi acquistabile soltanto su una piattaforma. Prosegue quindi lo strabiliante momento di forma per il franchise, che con Monster Hunter World e la sua successiva espansione Iceborne pubblicati su PC e home console si era già reso protagonista di un'impennata nelle vendite piuttosto considerevole.

"Il gioco è stato sviluppato per fornire una nuova esperienza di Monster Hunter accessibile che può essere goduta in qualsiasi momento, ovunque e con chiunque", sono le dichiarazioni che Capcom ha diffuso in occasione del trionfo del gioco ai Japan Game Awards 2021. "Oltre a nuovi mostri e ambientazioni, il gioco offre una visione completamente nuova dell'esperienza di caccia attraverso una serie di nuove ed esilaranti azioni rese possibili con Wirebug e con il debutto di nuovi compagni chiamati Palamutes. Tutto questo ha ottenuto il plauso dei giocatori, con oltre 7.5 milioni di unità del gioco distribuite in tutto il mondo".

Come annunciato durante l'ultimo Direct dedicato al titolo, Monster Hunter Rise si appresta a debuttare in versione PC il 12 gennaio (una demo sarà disponibile dal 13 ottobre). Il titolo godrà qui di numerose feature esclusive, tra cui la risoluzione 4K ed il supporto ai monitor ultrawide.

Quanto è interessante?
3