MHW

Monster Hunter World: come trovare e sconfiggere Lunastra

di

Lunastra, la controparte femminile del drago anziano Teostra è una delle più recenti aggiunte al roster di creature di Monster Hunter World: in questa guida, vi forniremo qualche semplice consiglio per rendere più abbordabile lo scontro, di gran lunga tra i più impegnativi che il gioco abbia da offrire.

Le Basi
Prima di entrare nel merito del vero e proprio incontro con Lunastra (e il suo consorte Teostra con lei) ci teniamo a specificare alcune nozioni di base:

  • Trattandosi di un drago anziano, Lunastra è immune alle trappole.
  • Dato che, come Teostra, Lunastra infligge danno da fuoco (le sue fiamme sono riconoscibili per il caratteristico colore azzurro), oggetti chiave per la resistenza a questo elemento sono assolutamente imprescindibili. Ci raccomandiamo, in particolare, di non dimenticare la Bevanda Fresca e il Mantello Ignifugo.
  • Lunastra è immune all’elemento fuoco e molto debole all’elemento ghiaccio. Altra debolezza rilevante (per quanto non al livello di quella da ghiaccio) è quella all’elemento Drago.
  • Testa e ali di Lunastra possono essere rotti, e la coda può essere tagliata. Tagliare la coda o rompere la testa aumenterà le probabilità che la belva lasci cadere una gemma.
  • Sebbene l’arco sia una buona scelta contro Lunastra, tenete a mente che le fiamme azzurre lasciate da Lunastra per il campo di battaglia respingeranno le frecce come se (le fiamme) fossero un muro di pietra.

Il combattimento
Gran parte dello scontro con Lunastra consisterà nell’evitare i suoi attacchi ad area. Particolarmente pericolose le pozze di fuoco azzurro: per ogni secondo passato sopra di esse, il nostro cacciatore riceverà infatti una quantità pesantissima di danno da caldo. Come Teostra, anche Lunastra è dotata della mossa Supernova: sarà a questo punto dello scontro che ringrazierete di aver portato con voi la bevanda fresca e il mantello ignifugo, in quanto in condizioni normali venire colpiti da quest’attacco equivale a morte quasi certa.

Buona parte dell’immensa pericolosità di Lunastra risiede anche nelle sue interazioni con il “consorte” Teostra. Quando i due saranno insieme, prenderà il via una sorta di danza che, a un occhio esterno, non si distacca poi troppo da qualsiasi battaglia tra due mostri rivali. Il risultato di questa danza sarà una Supernova ancora più potente, motivo per cui è assolutamente indispensabile imparare a riconoscere i segnali di quest’attacco e allontanarsi il più velocemente possibile. Cercate, infine, di provocare quante più lotte territoriali possibili. Lo scontro con il Kushala Daora infliggerà alla belva azzurra 3000 danni, mentre quello con il Nergigante ne infliggerà 2000: in entrambi i casi, vale decisamente la pena aizzare la battaglia.

Quanto è interessante?
3