MHW

Monster Hunter World Iceborne: la nuova patch risolve un grave problema

Monster Hunter World Iceborne: la nuova patch risolve un grave problema
di

Il supporto post-lancio di Monster Hunter World Iceborne, inteso come l'aggiunta di nuovi contenuti gratuiti, è terminato lo scorso ottobre con l'arrivo del leggendario drago nero Fatalis, ma Capcom non ha certamente terminato di vegliare su uno dei titoli più giocati della passata generazione, oltre che il più venduto dell'intera storia della casa di Osaka.

Per questo motivo, dopo aver appreso della comparsa di un grave problema, Capcom è subito intervenuta per metterci una pezza: con la pubblicazione dell'aggiornamento 15.10 avvenuta oggi 6 gennaio ha risolto il bug che provocava la scomparsa delle richieste di consegna dall'elenco nel Centro di coordinamento in modalità offline, impedendone il completamento. Se lo avete riscontrato anche voi, scaricate l'aggiornamento e giocate in modalità online per ripristinare le richieste della lista. Tenete inoltre presente che la patch più recente è necessaria per partecipare alle sessioni multigiocatore e accedere ai contenuti aggiuntivi.

Monster Hunter World Iceborne, ricordiamo, è un'espansione a pagamento di World, ed è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Presto la serie si arricchirà con Monster Hunter Rise, un nuovo episodio in arrivo esclusivamente su Nintendo Switch.

Quanto è interessante?
2