di

Nonostante Felix Schade stia aggiornando i suoi follower sullo stato dello sviluppo di Morbid Metal da diversi anni, il gioco è giunto all'attenzione di un pubblico più vasto solamente in questi giorni. Di cosa si tratta?

Morbid Metal è un interessante action sci-fi in terza persona con elementi roguelite sviluppato in Unity da una sola persona, un dettaglio che in pochi immaginerebbero vedendolo in azione. Il titolo, considerata l'esigua forza lavoro, si trova ancora nelle fasi iniziali della sviluppo, ma quel poco che si è visto è bastato per farci drizzare le antenne.

L'autore ha condiviso ben poche informazioni sulla narrativa del progetto, ma le clip di gameplay condivise fino ad oggi sembrano mostrare un mondo post-apocalittico in cui convivono elementi tradizionali fagocitati dall'instancabile natura e tecnologia avanzata. Ben più delineato è invece il sistema di combattimento ad alta intensità che vanta la meccanica dello shapeshifting, ovvero la possibilità di cambiare al bisogno la forma del personaggio. Nello showreel che potete visionare in apertura è possibile vedere una sola trasformazione, ma il creatore ne ha promesse almeno quattro.

Morbid Metal non ha ancora una data d'uscita e neppure delle piattaforme di destinazione, e probabilmente dovremo attendere molto prima di scoprire certe informazioni. Una cosa è certa: lo seguiremo con attenzione.

Quanto è interessante?
4