di

Realizzata e pubblicata online dall'utente Endri Lauson, una nuova mod per la versione PC di Mortal Kombat 11 permette di portare fino a 60fps le cutscene e le scene di Fatal Blow e Fatality del nuovo picchiaduro di Ed Boon e NetherRealm Studios.

Grazie alla mod, insomma, sarà possibile mantenere costante la fluidità del gioco, che in queste scene di intermezzo viene dimezzata, così come deciso dagli sviluppatori di QLOC, autori dell'edizione PC del gioco, e già noti per aver lavorato ai porting su PlayStation 4 e Xbox One di Dark Souls Remastered.

Oltre a questo, la mod risolve anche i problemi riscontrati con il TAA (Temporal Anti-Aliasing) ed introduce un corretto supporto all'aspect ratio 21:9, rimuovendo così le barre nere che apparivano ai lati dei monitor Ultrawide.

Come sottolinea Dark Side of Gaming, è possibile che gli sviluppatori possano mettere un veto sulla mod e decidere di conseguenza di bannare gli utenti che la utilizzeranno. Nel momento in cui scriviamo, tuttavia, nessun giocatore ha ricevuto alcuna segnalazione ufficiale, e non sembrerebbe esserci al momento un reale pericolo in questo senso.

Ricordiamo ai lettori che Mortal Kombat 11 è disponibile ora per PC, PS4 e Xbox One. Ex collaboratori di NetherRealm hanno recentemente svelato di alcuni crunch time massacranti avvenuti all'interno della software house specializzata in picchiaduro.

FONTE: dsog
Quanto è interessante?
4