MK11

Mortal Kombat 11: NetherRealm Studios svela la modalità co-op Team Raid

Mortal Kombat 11: NetherRealm Studios svela la modalità co-op Team Raid
di

NetherRealm Studios sorprende tutti, dimostrando che qualcosa di nuovo, in ambito picchiaduro, può essere ancora realizzato. Gli sviluppatori, attraverso un recente Kombat Kast, hanno svelato la nuova modalità di gioco Team Raid (co-op, fino a 3 giocatori).

La nuova meccanica di gioco di Mortal Kombat 11 è più semplice di quanto possiate pensare. Eccome come funziona: tre giocatori partecipano alla stessa battaglia, lottando contro un nemico in comune, che veste, se vogliamo, i panni del Boss. Ogni giocatore vedrà a schermo la propria barra vitale, mentre i danni collettivi subiti dal nemico in comune saranno mostrati attraverso un'unica barra. Nel corso del combattimento si attiveranno delle vere e proprie sfide, durante le quali ai giocatori sarà chiesto di eseguire attacchi specifici per ottenere bonus (a favore) e malus (ai danni dell'avversario comune).

La faccenda si fa ancora più interessante se si tiene conto del fatto che, per attivare questi bonus in combattimento, tutti e tre i giocatori dovranno portare a termine correttamente le sfide proposte a schermo. La modalità Team Raid terrà conto delle build dei giocatori, aumentando la profondità tattica di questi particolari combattimenti.

Gli sviluppatori hanno annunciato che i Raid a squadre saranno introdotti con la prossima patch di Mortal Kombat 11, titolo attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One, Switch e Windows PC. Se siete tra coloro che non l'hanno ancora fatto, vi invitiamo a dare un'occhiata alla nostra recensione di Mortal Kombat 11.

Quanto è interessante?
7