Mortal Kombat 11: tra i lottatori potrebbe esserci anche Reptile

Mortal Kombat 11: tra i lottatori potrebbe esserci anche Reptile
di

Durante la presentazione di Mortal Kombat 11, NetherRealm ha svelato l'identità di sette lottatori inclusi nel gioco: stiamo parlando di Baraka, Scorpion, Sub-Zero, Raiden, Skarlet, Sonya Blade (qui interpretata dalla stella WWE Ronda Rousey) e del nuovo arrivato Geras.

A questi va ad aggiungersi Shao Khan, già confermato in occasione dell'annuncio del gioco avvenuto a dicembre, che rappresenta un bonus per il preordine. Nei mesi che si separano dall'uscita, fissata per il 23 aprile, verranno sicuramente presentati molti altri personaggi, tra i quali potrebbe esserci anche Reptile. A suggerirlo, chiaramente in anticipo sulla tabella di marcia, è stato il direttore artistico Steve Beran mentre parlava delle nuove Torri della Sfida con con Dualshockers.

In questa modalità single-player, i giocatori potranno affrontare delle prove facendo affidamento su dei modificatori in grado di aiutarli negli scontri. Uno di questi, definito tag team modifier, permette di chiamare temporaneamente un lottatore, che arriva sul campo di battaglia, lancia un attacco e poi si eclissa. Nel descrivere questa meccanica, Beran ha specificato che tra gli aiutanti cci sarà Skarlet, che "si unisce al combattimento, mette a segno un paio di colpi, e poi va via" e Reptile, che può utilizzare le sue Palle Acide.

Reptile non è mai stato menzionato ufficialmente da NetherRealm Studios, ma il fatto che possa essere richiamato in questa modalità lascia intendere che potrebbe essere effettivamente presente nel roster. Evidentemente, il direttore artistico si è lasciato sfuggire quest'informazione in anticipo sui tempi. Reptile è apparso per la prima volta in Mortal Kombat 2 e da allora è sempre stata una presenza fissa del cast, pertanto non stupisce affatto che sia stato menzionato.

Ricordiamo che Mortal Kombat 11 verrà lanciato su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch il prossimo 23 aprile nelle edizioni Standard, Premium e Kollector's. Riguardo alla versione PC, gli sviluppatori hanno assicurato che verrà realizzato un porting di qualità. La Closed Beta, in ogni caso, si svolgerà solo su PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 28 marzo.

Quanto è interessante?
7