Mortal Shell, sulle orme di Dark Souls: scopriamo il soulslike di Cold Symmetry

di

Mortal Shell si ispira apertamente alle opere di Hidetaka Miyazaki e FromSoftware, ma non rinuncia a proporre alcune interessanti novità di gameplay. Andiamo alla scoperta del lavoro di Cold Symmetry, in arrivo oggi su PlayStation 4, Xbox One e PC (via Epic Games Store).

Anche se la fonte d'ispirazione è palese, riteniamo sia ingiusto definire Mortal Shell come un semplice clone. Questo perché gli sviluppatori hanno lavorato sodo per infondere un'anima forte e distinta alla loro opera, implementando alcune soluzioni di gameplay fresche ed intriganti. Mortal Shell si approccia al concetto di classe in maniera molto più libera, mettendo a disposizione quattro gusci vuoti - gli "shell" - da riempire, ossia corpi di eroi leggendari lasciati a marcire sotto le sabbie del tempo. Ognuno di essi gode di abilità attive e passive, nonché predisposizioni uniche.

Mortal Shell offre sconti soddisfacenti e ardui al punto giusto, mentre il design generale sa farsi apprezzare. Mancano, purtroppo, una lore sufficientemente interessante e delle boss fight memorabili. La ridotta mole contenutistica è invece giustificata dal prezzo budget di 29,99 euro. Ne saprete di più leggendo la recensione di Mortal Shell curata da Icilio Bellanima e guardando la Video Recensione allegata in cima a questa notizia.

Quanto è interessante?
3