Mother 3 stava davvero per sbarcare in occidente: i retroscena di Reggie Fils-Aime

Mother 3 stava davvero per sbarcare in occidente: i retroscena di Reggie Fils-Aime
di

Da oltre un decennio numerosi fan Nintendo chiedono alla casa di Kyoto di portare finalmente in Europa e Stati Uniti Mother 3, il terzo capitolo della serie RPG di culto uscito originariamente nel 2006 su Game Boy Advance solo in Giappone. E ad un certo punto il suo arrivo sembrava quasi certo, seppur in una versione particolare.

A rivelare il retroscena è Reggie Fils-Aime, ex presidente di Nintendo of America che ha da poco pubblicato il suo nuovo libro, la cui versione audio contiene un'intervista esclusiva con il giornalista e presentatore televisivo Geoff Keighley che, tra i vari temi, ripercorre anche tutte le tappe relative al mancato arrivo del terzo gioco del brand noto in occidente come Earthbound.

"La decisione iniziale di non distribuire il gioco è stata presa prima che io mi unissi a Nintendo, ma di certo in seguito ho avuto varie conversazioni con Satoru Iwata riguardo questo gioco, la passione dei fan e la percezione che il capitolo su Super Nintendo, Earthbound, non abbia venduto così bene. Se vado a guardare indietro, il marketing dietro al gioco non fu così grandioso. Dato che non ha venduto bene, e che ci volevano tantissimo tempo e risorse finanziare per localizzare questo tipo di prodotto, per Nintendo non era affatto una priorità", racconta Fils-Aime, aggiungendo che chiunque, dai fan ai giornalisti, ha continuato per anni a chiedergli se Mother 3 sarebbe comunque arrivato in qualunque forma.

L'ex presidente di NOA rivela però che ad un certo punto la possibilità che arrivasse davvero anche in occidente stava per concretizzarsi, seppur senza localizzazione in inglese: il gioco sarebbe stato distribuito solo in formato digitale su Nintendo 3DS e in giapponese. "Avevamo già avuto conversazioni - prosegue Fils-Aime - sul portare in occidente gruppi di giochi non localizzati, mettendo a disposizione le versioni giapponesi. Abbiamo fatto così per alcuni giochi e sono andati bene. Io ed Iwata abbiamo quindi pensato di fare la stessa cosa con Mother 3. Alla fine è successo che abbiamo ripubblicato il primo gioco di Mother, chiamandolo Earthbound Beginnins, sull'eShop di Wii U".

Nei primi mesi del 2022 Earthbound ed Earthbound Beginnings sono arrivati su Nintendo Switch Online, ma ad oggi Mother 3 continua ancora a mancare all'appello. E chissà se mai arriverà. Avete invece mai visto il rarissimo filmato del mai pubblicato Earthbound 64 emerso in rete nel corso del 2021?

Quanto è interessante?
1