Mother 3: tutti ne vogliono la localizzazione, anche Terry Crews

Mother 3: tutti ne vogliono la localizzazione, anche Terry Crews
INFORMAZIONI GIOCO
di

Mother 3 è un argomento che ancora oggi, a distanza di 15 anni dal suo debutto in Giappone su GBA, è scottante per gli appassionati Nintendo. Nonostante le grandi richieste, mai nessuna edizione è stata commercializzata al di fuori dei confini giapponesi. E sono sempre di più le voci che lo invocano.

Adesso tra queste si può aggiungere anche quella di Terry Crews, che in un tweet breve ma diretto esprime un pensiero condiviso da migliaia di appassionati: "Localizzate Mother 3!". Scritto tra l'altro in caps lock, dunque ci immaginiamo il mastodontico attore e bodybuilder urlarlo a squarciagola furioso con la Grande N che di far arrivare il suo JRPG negli Stati Uniti e in Europa proprio non vuole saperne. Ma del resto, se nel vecchio continente si è dovuta aspettare la commercializzazione dello SNES Mini nel 2017 per avere Earthbound (noto come Mother 2 in Giappone) disponibile senza dover spendere un capitale per la ricercatissima versione originale SNES americana, la speranza di vedere prima o poi anche il terzo capitolo potrebbe non essere del tutto vana.

Terry Crews è noto per aver anche preso parte ad alcuni videogiochi, in particolare prestando voce e fattezze al comandante Isaiah Jaxon di Crackdown 3 (per approfondire eccovi la nostra recensione di Crackdown 3 per Xbox One). Negli scorsi anni anche Reggie Fils-Aime ha detto la sua su Mother 3, con l'ex presidente di Nintendo of America che ci ha scherzato sopra lasciando intendere che mai nulla di concreto si è mai mosso in merito alla localizzazione occidentale. E i fan continuano ad aspettare.

Quanto è interessante?
6