Nano Racing, bolidi in miniatura in Unreal Engine 5: primo sguardo al nuovo gioco di corse

di

Prima di lasciarci, il già generosissimo 2021 ci ha regalato la presentazione di un altro promettente videogioco di guida: si chiama Nano Racing, ed è mosso dal motore di nuova generazione Unreal Engine 5. Scopriamolo assieme.

L'annata appena trascorsa non è stata affatto avara in termini di giochi di guida: Forza Horizon 5 ha fatto irruzione sul mercato imponendosi come il re dei corsistici simarcade, mentre Hot Wheels Unleashed degli italiani di Milestone si è rivelata una sorpresa da un milione di copie vendute. Nel 2022 toccherà invece a Nano Racing, una piccola produzione corsistica incentrata su macchinine radiocomandate che ha attirato la nostra attenzione grazie all'adozione del nuovo Unreal Engine 5.

Nano Racing promette di accompagnarci a bordo dei bolidi miniaturizzati su circuiti casalinghi e cittadini, che dai primi video sembrano essere caratterizzati da un livello di dettaglio di tutto rispetto. La natura next-gen della produzione è palese, con una volumetria realistica dei fabbricati e una resa efficace dei materiali. A nostro parere andrebbe migliorata la gestione dei bianchi, così come l'aspetto della piccole automobili - che al momento sembrano piuttosto anonime. Ci esprimeremo a fondo quando verrà il momento: Nano Racing è atteso nel 2022 su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X|S, nel frattempo godetevi il nostro video di approfondimento in apertura di notizia e l'anteprima di Nano Racing.

Quanto è interessante?
1