Esport

NASCAR: successo del campionato virtuale, continuerà in diretta su Fox Sports

NASCAR: successo del campionato virtuale, continuerà in diretta su Fox Sports
di

Tutto il mondo dello sport sta ovviamente facendo i conti con l'emergenza saniraria globale legata al Covid-19. I campionati sono sospesi, gli europei di calcio e le Olimpiadi sono state rinviate, e gli atleti sono costretti a casa, come tutti.

La carenza di sport reale (che si fa davvero sentire), per fortuna, viene mitigata dalle molte iniziative “virtuali” che federazioni, publisher e tournament organizer hanno intrapreso nel corso di queste settimane.

Il GP virtuale del Bahrain di Formula 1 ha avuto un successo strepitoso, così come i duelli a colpi di pad dei giocatori della Liga.

Altro evento virtuale coronato da successo è quello del campionato NASCAR, negli USA, tanto che la Fox ha deciso di trasmettere in TV (e non solo) il resto del campionato virtuale. FOX Sports ha annunciato che manderà in onda il resto della NASCAR iRacing Pro Invitational Series, evento di beneficienza che ha debuttato su Fox Sports 1 il 22 marzo. La prima tappa, secondo i numeri presentati, è stata vista da 903.000 persone.

Danny Hamlin, pilota NASCAR, non solo ha vinto ma ha deciso di donare 100 Dollari per ogni giro fatto in testa alla corsa, oltre a 5.000 Dollari in caso di vittoria.

FOX Sports ha dichiarato che l'evento organizzato in collaborazione con NASCAR e iRacing non è stato solo il programma più visto su FS1 dal 12 marzo, ma che è il programma televisivo dedicato all'esport con il rating più elevato della storia per numero di interazioni su Twitter.

Questa collaborazione tra FOX Sports, NASCAR e iRacing ha conquistato i fan delle gare, i giocatori e gli spettatori televisivi in ​​tutto il paese in modo molto positivo", ha affermato Brad Zager, produttore esecutivo di FOX Sports. "Abbiamo imparato così tanto in un periodo di tempo relativamente breve e siamo entusiasti di estendere la copertura di questa nuovissima serie di esport NASCAR a un pubblico ancora più ampio."

La serie, dunque, continuerà domenica 29 marzo, quando i piloti scenderanno virtualmente in pista al Texas Motor Speedway. La seconda tappa verrà trasmessa non solo in TV ma anche su Fox App e canali “generalisti” della Fox.

Quanto è interessante?
2